Mostra d'Oltremare S.p.A.
Pubblica amministrazione

servizio di somministrazione di lavoro a tempo determinato da adibire ad assistenza bagnanti

Oggetto: servizio di somministrazione di lavoro a tempo determinato da adibire ad assistenza bagnanti
Tipologia di gara: Procedura Aperta
Criterio di valutazione: Criterio del minor prezzo percentuale
Modalità di espletamento della gara: Telematica
Importo complessivo a base d'asta: € 63.890,00
CIG: 8741383174
Stato: Aggiudicata
Centro di costo: Area Tecnica
Aggiudicatario : GENERAZIONE VINCENTE SPA
Data aggiudicazione: 28 giugno 2021 0:00:00
Importo di aggiudicazione comprensivo degli oneri: € 63.890,00
Data pubblicazione: 10 maggio 2021 8:00:00
Termine ultimo per la presentazione di quesiti: 20 maggio 2021 12:00:00
Data scadenza: 25 maggio 2021 11:00:00
Documentazione gara:
Documentazione amministrativa richiesta:
  • DGUE
  • ALLEGATO 1
  • ALLEGATO 2
  • Documento di Identità
  • ALLEGATO 3
  • BANDO DI GARA
  • DISCIPLINARE DI GARA
  • IMPEGNO CAUZIONE DEFINITIVA
  • PASSOE

Elenco chiarimenti

Chiarimento n. 1

Domanda:

Spett.le Ente, con riferimento alla presente procedura inviamo la seguente richiesta di chiarimenti: Disciplinare Art.14 Chiediamo di ricondurre i termini di pagamento a 30 giorni nel rispetto del Dlgs 192/2012; Art.17 Chiediamo a quanto ammontano le spese contrattuali a carico dell’aggiudicatario Ringraziando per l'attenzione e in attesa di riscontro, porgiamo distinti saluti

Risposta:

Buongiorno In riscontro alla Sua si precisa quanto segue: - in riferimento al primo punto la Mostra d’Oltremare non è una Pubblica Amministrazione; - in merito alle spese contrattuali si chiarisce che sono relative all’eventuale registrazione del contratto. Saluti Il Responsabile del Procedimento ing. Carmelo De Masi

Chiarimento n. 2

Domanda:

Spett.le S.A. con la presente per chiedere se, ai fini della partecipazione alla gara, è necessario predisporre una cauzione provvisoria. cordiali saluti

Risposta:

Buongiorno In riscontro alla Sua si precisa che non è richiesta la cauzione provvisoria ma solo l’impegno alla cauzione definita è obbligatorio e deve essere rilasciato da un fideiussore (impresa bancaria o assicurativa o intermediari finanziari iscritti nell’albo di cui all’art. 106 del D.Lvo 385/93). Il mancato inserimento di tale documento è motivo di esclusione così come previsto all’art. 11 del disciplinare di gara. Saluti Il Responsabile del Procedimento ing. Carmelo De Masi

Chiarimento n. 3

Domanda:

Buongiorno, nel disciplinare di gara al punto 1 Documentazione di Gara sono elencati i documenti che devono essere allegati per la partecipazione alla procedura: 1 bando di gara 2 disciplinare 3 allegato 1 4 allegato 2 5 allegato 3 5 allegato 4 7 DGUE Nel presentare la domanda di partecipazione in piattaforma, nella documentazione della busta amministrativa viene indicato come documento obbligatorio IMPEGNO CAUZIONE DEFINITIVA. si chiede conferma che sia obbligatorio caricare l'impegno alla cauzione definita Codiali Saluti

Risposta:

Buongiorno In riscontro alla Sua si conferma che l’impegno alla cauzione definitiva è obbligatorio e deve essere rilasciato da un fideiussore (impresa bancaria o assicurativa o intermediari finanziari iscritti nell’albo di cui all’art. 106 del D.Lvo 385/93). Il mancato inserimento di tale documento è motivo di esclusione così come previsto all’art. 11 del disciplinare di gara. Saluti Il Responsabile del Procedimento ing. Carmelo De Masi

Chiarimento n. 4

Domanda:

Egr. Ing. Carmelo De Masi, in riferimento alla presente procedura di gara, siamo a richiederLe la gentilezza di comunicarci la pat inail - voce tariffa e tasso inail applicati alla mansione di assistenza bagnanti, nonché se trattasi di impiegato o operaio. Restando in attesa di ricevere un Suo gentile riscontro Cordialmente salutiamo

Risposta:

In riscontro alla Vostra Vi informiamo che le informazioni richieste sono presenti all'art. 2 del disciplinare di gara. Distinti saluti Il Responsabile del Procedimento ing. Carmelo De Masi

Chiarimento n. 5

Domanda:

Spett.le Ente, siamo a chiedere se le festività ricedenti nel periodo contrattuale potranno essere fatturate al pari dell'ora ordinaria. Inoltre chiediamo se le assenze a vario titolo del lavoratore saranno a carico dell'Agenzia o rimborsate, anch'esse, al pari dell'ora ordinaria. Distinti Saluti

Risposta:

In riscontro alla Vostra Vi informiamo che le informazioni richieste sono presenti all'art. 2 del disciplinare di gara. Distinti saluti Il Responsabile del Procedimento ing. Carmelo De Masi

Chiarimento n. 6

Domanda:

Spett.le Ente, con riferimento a quanto indicato nel Disciplinare, paragrafo 11, punto 8, pag. 8, si segnala che l'allegato 3 non richiede di indicare un elenco di servizi analoghi. Nè al paragrafo 10 del Disciplinare, cui rimanda, si trova espressa la richiesta di tale requisito di partecipazione. Trattasi di refuso? Grazie, distinti saluti

Risposta:

In riscontro alla Vostra, si conferma che effettivamente si tratta di un “refuso”, pertanto è da ignorare. Il punto 8 del paragrafo 11 è quindi da intendersi come segue: 8) Dichiarazione sostitutiva, resa ai sensi del D.P.R. n. 445/2000 e conforme al modello denominato “ALLEGATO 3”. Il Responsabile del Procedimento Ing. Carmelo De Masi

Chiarimento n. 7

Domanda:

Spett.le Ente, con riferimento alla dichiarazione “soggetti di cui art 80 D.LGS. 50/2016”, che chiedete sia resa da ogni componente dell’operatore economico, Allegato 2 (paragrafo 11, punto 4, Disciplinare), vista la numerosità dei soggetti da interpellare (oltre 10) al fine di rendere una più semplice lettura e predisposizione della documentazione da produrre – semplificazione amministrativa – si segnala che , nel rispetto della normativa di legge, e nello specifico dell’art 47 c. 2 DPR 445/2000 art 47 c. 2 che statuisce che "la dichiarazione resa nell'interesse proprio del dichiarante può riguardare anche stati, qualità personali e fatti relativi ad altri soggetti di cui egli abbia diretta conoscenza", nonché della costante giurisprudenza, il sottoscrittore degli atti di gara dichiarerà per sé e per tutti i soggetti di cui all’art 80 c. 3. Grazie, distinti saluti

Risposta:

In riscontro alla Vostra, si precisa che tutte le dichiarazioni vanno rese nei modi consentiti dalla normativa vigente. Distinti saluti Il Responsabile del Procedimento Ing. Carmelo De Masi